icon

Idea

icon
icon

Corten Rame Acciaio Ottone

icon
icon

Officina

icon
icon

Il corten

TrackDesign nasce dall’amore di una famiglia di imprenditori Pugliesi, amore per gli arredi dallo stile industriale e tipicamente nordico. Da 30 anni impegnati nel settore delle consulenze 3dCad, soprattutto nel settore meccanico e ferroviario, decidono di prestare le proprie competenze al mondo degli arredi e degli allestimenti d’interni.

TrackDesign porta in se’ il DNA di chi l’industria italiana l’ha vista e continua e vederla dal suo interno, la conosce profondamente e non può che esserne influenzato e ispirato tutti i giorni.

Portare nel mondo degli arredi il gusto e la passione acquisiti nel corso del tempo per la carpenteria metallica, donandole creatività e freschezza, è una prerogativa di tutti gli oggetti sul catalogo TrackDesign. Quale scelta migliore dell’acciaio Corten per descrivere il carattere di un’azienda, impegnata costantemente nell’implementazione di nuovi materiali e finiture, ma che riconosce nell'acciaio, a partire dalla lavorazione della lamiera, il suo tratto più importante!

Il corten

Il patinato degli acciai

Cor+Ten per abbreviare le iniziali dei termini inglesi CORrosion resistance (resistenza alla corrosione) e TENsile strength (resistenza alla trazione). Brevettato da un’azienda americana nel 1933 e apprezzato per l’elevata prestazione meccanica e strutturale, il corten ha conquistato i più grandi artisti, architetti e designer del mondo.

Prediletto per la realizzazione di audaci opere che sembrano lontane dal tempo e che assicurano un’inossidabile bellezza. Originale per la sua tipica e irregolare colorazione “ruggine” e per il suo mutevole aspetto.

Grazie al naturale processo di ossidazione, il corten produce una patina superficiale che gli permette di resistere agli attacchi atmosferici. Così, quest’acciaio si autoprotegge e diventa impassibile alla corrosione. Nel periodo di ossidazione il metallo rilascia la polvere di ossidi che smette di prodursi con il tempo. Gli ossidi patinano la superficie rendendola porosa e irregolare, ruvida al tatto e “croccante” alla vista. Durante la passivazione si apprezza la sfaccettata colorazione del materiale. L’intenso e vivace rosso ruggine muta fino a raggiungere una più bruna e calda tonalità. Una volta stabilizzato, il Corten, è pronto per vincere la sfida contro il tempo e avere un'elevata resistenza agli agenti atmosferici.

corten, arredamento, design, ottone, finiture

corten-finiture-arredamento

corten-finiture-arredamento

corten-finiture-arredamento

Il corten

TrackDesign nasce dall’amore di una famiglia di imprenditori Pugliesi, amore per gli arredi dallo stile industriale e tipicamente nordico. Da 30 anni impegnati nel settore delle consulenze 3dCad, soprattutto nel settore meccanico e ferroviario, decidono di prestare le proprie competenze al mondo degli arredi e degli allestimenti d’interni.

TrackDesign porta in se’ il DNA di chi l’industria italiana l’ha vista e continua e vederla dal suo interno, la conosce profondamente e non può che esserne influenzato e ispirato tutti i giorni.

Portare nel mondo degli arredi il gusto e la passione acquisiti nel corso del tempo per la carpenteria metallica, donandole creatività e freschezza, è una prerogativa di tutti gli oggetti sul catalogo TrackDesign. Quale scelta migliore dell’acciaio Corten per descrivere il carattere di un’azienda, impegnata costantemente nell’implementazione di nuovi materiali e finiture, ma che riconosce nell'acciaio, a partire dalla lavorazione della lamiera, il suo tratto più importante!

Il corten

Il patinato degli acciai

Cor+Ten per abbreviare le iniziali dei termini inglesi CORrosion resistance (resistenza alla corrosione) e TENsile strength (resistenza alla trazione). Brevettato da un’azienda americana nel 1933 e apprezzato per l’elevata prestazione meccanica e strutturale, il corten ha conquistato i più grandi artisti, architetti e designer del mondo.

Prediletto per la realizzazione di audaci opere che sembrano lontane dal tempo e che assicurano un’inossidabile bellezza. Originale per la sua tipica e irregolare colorazione “ruggine” e per il suo mutevole aspetto.

Grazie al naturale processo di ossidazione, il corten produce una patina superficiale che gli permette di resistere agli attacchi atmosferici. Così, quest’acciaio si autoprotegge e diventa impassibile alla corrosione. Nel periodo di ossidazione il metallo rilascia la polvere di ossidi che smette di prodursi con il tempo. Gli ossidi patinano la superficie rendendola porosa e irregolare, ruvida al tatto e “croccante” alla vista. Durante la passivazione si apprezza la sfaccettata colorazione del materiale. L’intenso e vivace rosso ruggine muta fino a raggiungere una più bruna e calda tonalità. Una volta stabilizzato, il Corten, è pronto per vincere la sfida contro il tempo e avere un'elevata resistenza agli agenti atmosferici.

Perché scegliere il Corten?

• Il Corten è un materiale altamente versatile

• Ideale per le esigenze moderne dell’edilizia

• È un metallo “vivo” perché capace di autorigenerarsi

• Presenta straordinarie proprietà strutturali

• Il Corten è resistente al tempo

• Ideale sia per interno che per esterno

• Regala all’ambiente un’atmosfera ed uno stile industriale

Il Corten è il metallo capace di resistere alle intemperie e al passar del tempo, si tratta infatti di un materiale non soggetto all’usura. È indeformabile e la pulizia e la manutenzione sono semplici e rapide. Oltre alla grande resistenza e al suo colore particolare e inconfondibile, il Corten è diventato con il passare del tempo il metallo di desing e arredamento perfetto in ogni contesto.

Un altro aspetto interessante è che l’acciaio, per sua stessa natura, è un metallo riciclabile e in qualsiasi momento può essere fuso e quindi donargli nuova vita.

Il Corten è un metallo che si sposa bene con architettura e paesaggio. È qui che diventa protagonista ed entra in armonia con tutto quello che lo circonda. Sono innumerevoli i campi di applicazione, dall'arredamento di design ai rivestimenti di facciata: il Corten conferisce un aspetto elegante e molto accogliente. Pensare al futuro, col Corten si può! Vivere gli spazi, che siano della propria casa o della propria città è un concetto tanto importante quanto profondo in termini di efficienza. Uno spazio allestito deve essere bello, accogliente e soprattutto deve persistere nel tempo.



Corten Naturale

Unico nel suo genere, il colore passa dall’arancio al marrone scuro. Pulire l’arredamento in Corten è semplice: è sufficiente un panno umido.

Evitare tutti quei prodotti che contengono alcool in quanto potrebbero intaccare e rovinare il Corten.

Il Corten naturale, per i suoi costi di manutenzione inesistenti in rapporto al suo grandissimo impatto estetico è consigliato per l’esterno all’interno di interventi in giardino come fioriere, bordure, scale esterne, padiglioni, gazebo, ma soprattutto nei rivestimenti per facciate di immobili.

corten, arredamento, design, ottone, finiture

corten, arredamento, design, ottone, finiture

Il Corten Cerato

Questa tipologia di Corten è stata studiata per un uso interno. A differenza del Corten naturale, qui viene applicata una cera stabilizzante.

Questo rende la superficie piacevole al tatto. Il colore è di tonalità più scura con le caratteristiche sfumature che spaziano dall’arancio al dorato. Anche in questo caso, per pulirlo, è sufficiente un panno umidificato per ottenere una pulizia completa.

E’ consigliata la scelta di questa finitura per la realizzazione di arredi per interno, come ad esempio sedute, tavoli, ripiani alimentari, banchi cucina, banconi bar, pannelli divisori.

Corten ad ossidazione controllata per esterno

Questo tipo di trattamento del Corten è caratterizzato dall’uso di reagenti, bloccanti e vernici trasparenti utili ad attivare il processo di ossidazione e stabilizzarlo per l’uso in esterno.

A differenza della versione Naturale, il Corten ad ossidazione controllata per esterno muterà molto più lentamente e non presenterà processi di dilavamento.

Non è consigliato in progetti come rivestimenti di facciate esterne, perché a differenza del Corten naturale, il Corten ad ossidazione controllata per esterno ha bisogno di manutenzione, che anche se minima, su grandi superfici potrebbe avere un impatto considerevole. Inoltre, la resa estetica di questo trattamento è pensata appositamente per essere quanto più naturale e aranciata possibile, ma evitando il fenomeno del dilavamento.

Quindi la sua destinazione diventa perfetta per sedute, panche e tavoli per esterno. Anche qui il consiglio per una corretta pulizia è di evitare tutti quei prodotti che contengono all’interno alcool o altre sostanze corrosive. Meglio l’utilizzo di un panno umidificato o un detergente neutro.

Un evolversi continuo

L’ossidazione controllata permette di stabilizzare la produzione della patina protettiva e ne identifica il colore. Tuttavia, il Corten continuerà a variare colore, seppur molto lentamente, nel corso del tempo.

corten, arredamento, design, ottone, finiture

Altri Metalli

TrackDesign ripone la propria anima nel Corten, ma dedica la propria conoscenza a tutti i metalli nobili presenti in natura, offrendo un’opportunità di personalizzazione irripetibile. La lavorazione di Ottone, Rame, Acciaio Inox, Alluminio, rappresenta un punto di forza dell’artigianalità della nostra azienda. Storicamente impegnati nella ricerca dei trattamenti e delle ossidazioni superficiali ottimali, crediamo che offrire prodotti su misura sia una prerogativa imprescindibile della modernità.



Contattaci



navigation